admin Nessun commento

Treedom è un sito di tendenza in questo periodo: si tratta di una piattaforma che permette di regalare, o regalarsi, un albero in un Paese a scelta. Il funzionamento è semplice: basta scegliere la tipologia di albero sul sito, pagando una determinata cifra lo si “acquisterà” e nella vita reale un contadino lo pianterà nel suo terreno. L’utente potrà seguirne la crescita grazie al Diario online, con fotografie scattate dopo il trapianto e aggiornamenti sul meteo della zona.

Potrà inoltre dargli il nome che desidera, affidargli messaggi, e regalarlo a qualcuno. Ciascuna tipologia di albero inoltre è corredata di apposita grafica che elenca i “poteri” della pianta, cioè i benefici che questa può apportare in termini di Sicurezza alimentare (se cioè l’albero è in grado di fornire risorse alimentari in modo costante nel tempo), Assorbimento di CO2 (utilizzabile per “compensare” in modo virtuale le proprie emissioni), Sviluppo economico per il commercio locale, Protezione ambientale (impatto positivo sull’ambiente e interazione virtuosa con altre specie arboree).

Come afferma il sito, il sistema Treedom permette di dare frutti a chi si occuperà di coltivare la pianta, di assorbire anidride carbonica liberando ossigeno, e di rendere il mondo più verde.
Vi è persino l’Oroscopo degli alberi, che ad ogni segno zodiacale assegna una specie arborea in una determinata parte del mondo, si tratti del “tulipano del Nilo” dell’Africa orientale per il leone, della Guava dei paesi tropicali per il sagittario, e così via.

Molto originale anche l’opzione “Foresta”, che in occasione di ricorrenze e feste (matrimoni, compleanni, occasioni da ricordare) permette di piantare alberi da regalare ad amici o parenti, o di farseli regalare dagli invitati.
La community di Treedom è composta da quasi 180.000 persone, da 773 aziende, da oltre 33.000 contadini e da 576.650 alberi: un fenomeno che ci auguriamo possa crescere ancora a lungo, e un’alternativa originale ed ecosostenibile alle solite, inflazionate idee regalo.