Piantare alberi con Ecosia
admin Nessun commento

Ormai fortunatamente sono sempre più numerosi gli atteggiamenti responsabili che ciascuno di noi può mettere in atto nel proprio piccolo per aiutare l’ambiente. Fare la raccolta differenziata, ridurre l’utilizzo personale di plastica, persino navigare su internet. Avete letto bene: ciò è reso possibile da Ecosia, un browser che promette di piantare alberi grazie alle ricerche degli utenti.

Come per tutti i motori di ricerca, anche gli introiti di Ecosia sono generati dai proventi pubblicitari delle ricerche effettuate. La differenza rispetto agli altri browser, però, è il fatto che la maggior parte di tali profitti viene utilizzata per finanziare programmi di riforestazione in tutto il mondo (ad esempio in Brasile, Burkina Faso, Etiopia, Indonesia).
Fondata nel 2009 in Germania, questa società a scopo di lucro promette di donare almeno l’80% dei propri profitti alla causa della riforestazione di molti punti nevralgici della biodiversità. Con tutte le ricadute positive che tali iniziative hanno sulla popolazione, impiegata ed impegnata attivamente nel progetto (come testimoniato dai numerosi video presenti sul canale Youtube di Ecosia), sulla fauna locale, che può tornare a popolare zone prima inabitabili a causa della desertificazione, e in generale sull’ambiente, con la lotta concreta contro la deforestazione ed il climate change che l’organizzazione porta avanti da anni.

E non è tutto: nelle ricerche compaiono anche link affiliati, denominati “Ecolinks”, che consentono agli utenti di generare donazioni attraverso gli acquisti online. Il programma di “progetti Ecosia” permette agli utenti di votare per decidere come redistribuire i fondi raccolti tra progetti umanitari ed ambientali scelti in precedenza.
Ecosia è inoltre un motore di ricerca CO2 neutrale, in grado di azzerare il 100% delle emissioni di anidride carbonica causate dal server, dall’infrastruttura, dagli uffici e dai dispositivi degli utenti: utilizza infatti un proprio impianto solare e, per di più, sostiene di poter eliminare circa 1 kg di CO2 dall’atmosfera ad ogni ricerca, unicamente grazie agli alberi piantati.
Come inno alla trasparenza, la società pubblica sul suo sito con cadenza mensile tutti i report finanziari e le ricevute degli importi versati per la riforestazione.
Senza spendere un centesimo, dunque, possiamo contribuire a rendere più verde il nostro pianeta. Basta soltanto qualche click. Cosa stiamo aspettando ad installare l’app e ad impostare Ecosia come browser predefinito?